Progettazione Siti Web: cosa fare e non fare per progettare un bel sito



La progettazione di un sito web è un’operazione piuttosto complessa che, se fatta professionalmente, richiede l’intervento di diversi professionisti. Per progettare e realizzare un buon sito web servono numerose competenze. Vanno coinvolti grafici, programmatori, esperti di marketing, writer, editor e non solo.



Spesso si pensa che chiunque possa realizzare un sito. Questo è vero se parliamo di pagine web amatoriali, senza troppe pretese, ma un’azienda che necessita di una presenza online di spessore, non può lasciare troppo spazio all’improvvisazione.

Progettazione Siti Web: come iniziare

Le fasi iniziali della progettazione di un sito web sono forse le più complesse. Di sicuro le più importanti. Troppe persone improvvisano, dimenticando o sottovalutando aspetti di primaria importanza.

Molti si concentrano ad esempio sulla grafica, tralasciando le fondamenta del sito. Prima ancora di preoccuparsi dell’aspetto del sito o delle sue funzionalità, bisognerebbe definire degli obbiettivi e rispondere a delle domande.

  • Perché creiamo il sito?
  • A chi ci rivolgiamo?
  • Cosa ci aspettiamo di ottenere entro un mese, sei mesi, un anno?

Bisogna avere le idee chiare, sapere a quale target ci si rivolge e di conseguenza, progettare il sito affinché sia il più efficace e performante possibile.

Un altro step importante è la scelta della piattaforma da usare. WordPress può rappresentare un’ottima soluzione, ma non è certo l’unica.

Il noto CMS ha notevoli vantaggi, come una semplice gestione e la possibilità di essere personalizzato ed arricchito con temi e plugin. Attenzione però ad installare solo plugin veramente necessari e che non appesantiscano troppo il sito.

Le performance di un sito web sono un aspetto importantissimo, che spesso viene sottovalutato se non del tutto ignorato. Per fortuna ci son anche Plugin WordPress che aumentano le performance del sito, rendendolo più veloce ed evitando improvvisi down. Un sito performante è importante sia per l’utenza che per i motori di ricerca.

Progettazione Siti Web: che obiettivi porsi

Molte persone si chiedono come fare soldi online con un blog WordPress, ma spesso sbagliano del tutto approccio. Non si dovrebbe partire con l’obbiettivo di “fare soldi”, ma con quello di creare un sito interessante e possibilmente utile. Se si riesce in questo, c’è poi da puntare sulla sua promozione, a quel punto, se abbiamo lavorato bene, possono arrivare anche i guadagni.

Gli obbiettivi che ci poniamo devono essere realistici e potranno naturalmente variare nel tempo, diventando sempre più ambiziosi.

Alcuni commettono l’errore di mettere online il proprio sito e pensare che il più sia fatto. In realtà il lavoro è solo all’inizio. Il sito va promosso su vari canali, come i social network e il motori di ricerca e le sue statistiche vanno costantemente monitorate.

Investire nella progettazione e realizzazione di un sito, ma non prevedere un adeguato budget per la sua promozione è senza dubbio un grave errore.

Errori da evitare

Durante la progettazione di un sito web, commettere degli errori può comprometterne in modo molto serio la sua futura efficacia.

La scelta di un nome a dominio poco adatto, una grafica datata, un CMS instabile, possono trasformarsi in un vero e proprio disastro.

Creare un sito di successo non è qualcosa che si possa improvvisare. Non ci si può affidare alla fortuna o ai sentito dire, bisogna aver studiato e sperimentato, spesso per anni.

Se volete un sito che funzioni veramente e che non si limiti ad essere una sorta di biglietto da visita online, ma uno strumento concreto per fare business, il nostro consiglio è quello di affidarvi esclusivamente a dei professionisti seri.

La nostra agenzia opera da anni nel settore con ottimi risultati. La soddisfazione dei nostri clienti è la nostra più grande referenza. Se volete parlare della progettazione di un sito web, contattateci senza impegno.