Vantaggi di effettuare video con i droni

video droni professionali

Che i droni non fossero dei semplici giocattoli costosi se ne sono accorti tutti subito, ma pian piano che il tempo passa si percepisce quanto questi piccoli gioielli volanti diano la possibilità di fare delle riprese uniche nel loro genere.

 

Le foto e i video dall’alto

 

Sin dal 1858 la fotografia dall’alto ha sempre affascinato, tanto che i primi scatti di Nadar sono davvero memorabili.

Ma se inizialmente i video o le foto fatte dall’alto servivano per lo più per gli scopi militare, a mano a mano che le persone hanno iniziato a viaggiare prendendo gli aerei, sempre più frequenti sono diventati i video della terra sotto di essi ripresi dall’oblò degli aerei.

Ma ovviamente scienza e tecnologia vanno avanti e se inizialmente venivano istallate delle camere sotto i dirigibili, aquiloni o mongolfiere negli eventi importanti, si è capito alla lunga questo non era un modo fattibile per avere riprese belle e che spesso quelle stesse riprese deludevano gli occhi di chi le guardava.

Così la tecnologia e l’innovazione sono venuti incontro ad occhi più o meno esperti che avevano la voglia di sperimentare.

 

I droni e i video

 

Fino a qualche anno anche solo l’idea di fare le riprese dall’alto era per i migliori videomaker una specie di incubo, infatti un’operazione del genere era faticosa e dispendiosa, poiché bisognava per prima cosa noleggiare o un aereo o un elicottero, caricare a bordo tutta l’attrezzatura adatta, effettuare il video, scendere a terra, rivedere il video e nel caso non fosse venuto bene o non piacessero inquadrature o altro, toccava ripetere tutto dall’inizio, quindi altri soldi ed altro tempo spesi nella speranza di un video migliore.

Oggi con i droni è tutto molto più semplice, sia per gli esperti che per gli appassionati del settore, poiché grazie ad un piccolo investimento iniziale, si può rimanere tranquillamente seduti in un solo posto mentre questo piccolo gioiello riprende ciò che si vuole e nel frattempo si può avere la possibilità di osservare le scene dal proprio smartphone.

Si possono di conseguenza modificare le inquadrature, le altezze da cui si decidere di registrare, portando il drone più in alto o più in basso a seconda del proprio gusto, attraverso sia lo smartphone o attraverso i radiocomandi di cui alcuni modelli di droni sono accessoriati.

Ovviamente è un vantaggio non da poco se si vuol considerare che anche una ripresa fatta a pochi metri di altezza da terra con il drone diventa un gioco da ragazzi.

Non bisogna portare con se scale o scalette per poter arrivare al punto desiderato.

 

I droni non aiutano solo le belle immagini

 

Un profano pensa che il drone serva solo per ottenere delle belle immagini, il che per certi versi potrebbe essere anche vero, perché in molti associano al drone le immagini della propria gita in barca (a chi non piacerebbe potersi filmare in tale situazione) ma in realtà questi oggetti volanti dotati di camera sono utili anche in caso di emergenza per notare se ci sono persone in difficoltà durante una calamità.

Oppure possono essere usati per altri scopi come ad esempio per capire il corretto posizionamento dei pannelli fotovoltaici, oppure per tenere sott’occhio le proprie colture capendo se ci sono piante che necessitano di acqua o di fertilizzante evitando così gli sprechi.