Strategie di marketing: quali sono le più efficaci per un’azienda



Il mondo delle imprese e delle aziende è ormai interessato da cambiamenti sempre più rapidi. L’avvento delle nuove tecnologie e delle metodologie introdotte con i concetti dell’industria 4.0 – nota anche come quarta rivoluzione industriale – ha comportato una netta evoluzione del settore. Cambiamenti che notiamo anche in Italia, sebbene con un po’ più di fatica rispetto ad altri Paesi come gli Stati Uniti e altri a piena vocazione industriale. Sono ancora molte le aziende che non riescono ad organizzarsi in chiave moderna e che non seguono delle strategie di marketing adeguate ai tempi che stiamo vivendo.



Le più efficaci strategie di marketing

Eppure le strategie di marketing sono fondamentali per aumentare il proprio business. Pensiamo ad esempio alle criptovalute e alla piattaforma eth (vedi valore). Anche questo è un settore tutto da esplorare, che può risultare veramente utile nell’impostazione di una strategia di marketing improntata alle nuove tecnologie.

Farsi conoscere nella maniera giusta è uno degli aspetti che allarga gli orizzonti e gli obiettivi di un marchio, che potrà estendere il proprio target e di conseguenza aumentare i propri introiti, scalando posizioni all’interno del proprio campo di riferimento. Chiaramente non è semplice capire le modalità migliori per raggiungere questi obiettivi: tuttavia, le strategie di marketing sono imprescindibili per elevare la notorietà della propria azienda e incrementare le vendite.

Tendenzialmente le strategie di marketing si dividono in due settori ben precisi: il marketing online e quello offline. Non serve spiegare che in un’epoca come la nostra la capacità di risultare pienamente efficaci nel marketing online è ovviamente decisiva, in quanto il “consumer” non è più un elemento passivo, come nel recente passato, ma è ormai a tutti gli effetti un elemento attivo. Tra le principali strategie di marketing online dobbiamo considerare soprattutto il linguaggio SEO, l’attività di blogging e un’altra strategia di grande importanza come il Social Media Marketing.

SEO sta per Search Engine Optimization ed è praticamente l’acronimo che racchiude tutte quelle attività che consentono al sito dell’azienda di essere “in prima pagina” su Google (tramite l’utilizzo di particolari algoritmi).

La maggiore visibilità online è fondamentale per il marchio, dato che il cliente difficilmente andrà a guardare le pagine successive sul motore di ricerca più famoso al mondo. Più visite sul sito significa maggiore attenzione, aumento dei potenziali utenti e conseguente incremento delle vendite.

Molto importante è anche l’attività di blogging, ovvero la pubblicazione di articoli sul sito dell’azienda che fanno riferimento ai prodotti della stessa. Unendo questa attività con la SEO, sarà possibile realizzare dei contenuti web apprezzati dagli utenti e al tempo stesso capaci di posizionarsi “in cima” su Google.

Infine la strategia che può determinare davvero un grande successo per l’azienda è il Social Media Marketing, ovvero la possibilità di sfruttare i social network per stabilire un contatto ancora più diretto con il cliente finale.

Tramite le varie piattaforme, l’azienda potrà pubblicare foto e video che consentono al cliente di visionare le caratteristiche dei prodotti e di apprendere con maggiore soddisfazione i valori del marchio, sentendosi molto più coinvolto e avvertendo un senso di fiducia che lo spingerà a scegliere proprio quell’azienda.

I vecchi mezzi funzionano ancora

Come accennato, nonostante il mercato imponga strategie di marketing basate sull’online e sul web, sono ancora molte le aziende che non abbandonano le vecchie strategie “offline”. Per mettere in luce il proprio marchio sono ancora utilissimi i mezzi di diffusione tradizionali: pensiamo ad esempio alla televisione, che raggiunge un pubblico molto vasto ed eterogeneo, ma anche alla radio (ancora ascoltatissima da chi viaggia o da chi si trova in ufficio), ai volantini, alla pubblicità diffusa per mezzo postale, fino ai cartelloni e ai manifesti pubblicitari che restano ancora una formula di grande impatto.