Ordine degli avvocati a Ferrara



Tra i vari servizi che vengono messi a disposizione dall’Ordine avvocati Ferrara è prevista anche la domanda di ammissione al patrocinio gratuito. In pratica, possono essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato coloro che possono usufruire, in base a quanto risulta dall’ultima dichiarazione dei redditi, di un reddito imponibile ai fini dell’imposta personale sul reddito di non più di 11.528 euro e 41 centesimi. Il limite di reddito è stato stabilito dal decreto del Ministero della Giustizia del 7 maggio del 2015 che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 186 del 12 agosto dello stesso anno.



L’Ordine avvocati Ferrara informa che il modulo relativo all’istanza di ammissione al patrocinio gratuito va inoltrato in duplice copia all’Ufficio di Segreteria dell’Ordine: una copia è destinata all’Agenzia delle Entrate, mentre l’altra è destinata all’Ufficio stesso. Nell’istanza è necessario inserire i dati anagrafici di chi si costituisce in giudizio o di chi inizia il giudizio (nome e cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, cittadinanza, numero di telefono e residenza). Nella domanda si chiede di essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato di fronte al Tribunale Ordinario di Ferrara, specificandone le ragioni.

Chi inoltra la domanda, in più, si impegna a comunicare le eventuali variazioni riguardanti i limiti di reddito avvenute nell’anno precedente, per tutto il periodo della durata del processo, entro trenta giorni dal termine di un anno. La richiesta include non solo l’indicazione del reddito per l’anno precedente, ma anche l’elenco dei componenti della famiglia, con l’inserimento obbligatorio dei dati anagrafici per ognuno di essi e la precisazione del tipo di affinità o di parentela con il richiedente (senza dimenticare anche l’indicazione del loro reddito, ai fini del calcolo del reddito complessivo che renda possibile l’ammissione). Ovviamente in caso di uso di atti falsi o di dichiarazioni mendaci sono previste delle sanzioni penali.

Trova anche tu tutti gli avvocati di Ferrara grazie al sito di PagineSì sempre aggiornato.