Luminarie Natalizie: informazioni e consigli sulla scelta delle luci



Generalità sulle luminarie natalizie
L’arrivo del Natale lo si riconosce non soltanto dalla conta dei giorni mancanti al 25 dicembre, ma è anche direttamente visibile sulle strade, in giro per le città, nei negozi ma anche nei balconi di appartamenti, ville e condomini che, desiderosi mostrare la propria creatività o anche solo di colorare l’ambiente circostante, decidono di installare luci particolari dalla forma e dalle tonalità varie. Stiamo parlando delle luminarie natalizie, il metodo d’illuminazione adottato nel periodo di Natale che, sia per motivi di estetica sia per motivi commerciali, è in grado di dare un tocco di allegria all’ambiente urbano spesso eccessivamente caratterizzato da una certa cupezza, un grigiore di fondo. Ma quali caratteristiche devono avere le luminarie? Cosa condiziona la scelta di una tipologia di luminarie piuttosto che di un’altra? Vediamolo qui di seguito.



Caratteristiche delle luminarie natalizie
Sono diversi i fattori che influenzano la scelta delle luminarie natalizie, tutti legati alla funzionalità e alla componente estetica delle stesse. Tra questi troviamo:

  • le dimensioni delle luminarie, a seconda dell’uso che si vuole fare dell’illuminazione. Luci di grandi dimensioni saranno indirizzate per uno spettacolare, quasi scenografico dello spazio che si ha a disposizione, per cui sono particolarmente indicate per centri commerciali o edifici di grandi dimensioni;
  • il colore delle luminarie, variabile a seconda dell’ambiente nel quale queste vengono installate. Luci molto colorate e appariscenti saranno più indicate per un centro commerciale, un centro divertimenti e più in generale ad aree dedicate all’intrattenimento. Di contro, luci più tenui e tendenti ad una coloraziona varabile tra l’oro, l’argento e il bianco perla sono particolarmente indicate per locali più eleganti;
  • la lunghezza dei fili stessi necessari per realizzare l’impianto, il che si ricollega al discorso fatto per le dimensioni delle luminarie. Spazio maggiore equivale ad una lunghezza maggiore dei fili;
  • la facilità nell’installazione e nel montaggio. Dopotutto, quale azienda o famiglia acquisterebbe mai luminarie natalizie incomprensibili da collocare in qualsivoglia ambiente? Un pacchetto di luci corredato da apposite istruzioni sarà venduto con più facilità rispetto ad uno analogo ma senza la presenza di guide all’installazione;
  • la luminosità delle luci. Ovviamente, maggiore sarà la luminosità e l’efficenza e maggiore sarà il prezzo per acquistarle;
  • la destinazione delle luminarie, ovvero l’aspetto più generale della questione. A seconda che queste siano installate all’interno di una tipologia di ambienti piuttosto che all’interno di un’altra, queste ovviamente dovranno sottostare alle regole dettate dalla sobrietà e dal buongusto. Per un centro di intrattenimento si potrà optare per la creazione di composizioni ad hoc, ma sempre in tema natalizio, mentre per luoghi più decorosi si consigli di rimanere nell’ambito delle luminarie semplici, magari con la creazione di scritte adatte alle feste natalizie.

I vantaggi e le funzionalità delle luminarie natalizie
Tra gli innumerevoli vantaggi correlati all’installazione delle luminarie natalizie negli ambienti più vari, vi sono soprattutto le motivazioni legate all’estetica e alla spinta commerciale che uno spazio meglio e ben decorato può garantire all’area in questione. L’estetica di un centro commerciale influisce enormemente nella scelta degli eventuali clienti, i quali saranno automaticamente invogliati ad entrare in un luogo più accogliente e dinamico. Estetica che quindi si collega spontaneamente alla questione commerciale, con i consumatori che effettueranno gli acquisti nel locale che ha preferito optare per l’installazione di luci appariscenti e fantasiose. Discorso simile per gli hotel o i luoghi di ristorazione, i quali sfrutteranno la componente estetica delle luminarie natalizie per aumentare l’eleganza dei locali stessi.