La Soluzione Schoum per avere benefici a Fegato e Reni



Da diversi anni ormai tra i farmaci di automedicazione per le vie urinarie e per i problemi alla bile è possibile utilizzare la Soluzione Schoum.



Tale prodotto viene utilizzato non solo per risolvere i problemi biliari ed inerenti alle vie urinarie ma è un vero e proprio antispastico che può aiutare il nostro fisico a depurarsi. Ed inoltre è un ottimo digestivo, utile per chi ha mangiato un po’ troppo a tavola.

A trarre beneficio della Soluzione Schoum ci sono inoltre i reni, il fegato e tutto l’apparato digerente.

Nonostante questo sia un medicinale è comunque venduto da banco e pertanto per il suo acquisto non sarà necessario avere la ricetta medica. All’apparenza si presenta come uno sciroppo alle erbe ed infatti tra i principali principi attivi troviamo la presenza di diverse erbe curative come la piscida, l’ononide e la fumaria.

La piscida serve come una sorta di anestetico, si tratta di una pianta che ha dei principi attivi che possono essere utilizzati come calmanti per gli stati di dolore di varia natura, compresi quelli degli apparati inerenti la propria digestione.

L’ononide è una pianta con le spine. Dalle sue spine è possibile ottenere dei principi attivi che hanno delle proprietà diuretiche. Solitamente il suo uso viene molto apprezzato per curare i calcoli, le cisti e tutte le problematiche inerenti all’apparato urinario.

La fumaria è una pianta che viene utilizzata per stimolare la secrezione biliare. Il suo apporto al corpo umano permette di regolare la produzione di secrezione biliare, regolandola sia in caso in cui ne venga prodotta troppo poca che in caso ne venga prodotta troppa.

L’uso della Soluzione Schoum è indicata in tutti i soggetti, sia adulti che bambini, a patto che non si abusi del prodotto e che si seguano le quantità indicate sull’apposito foglietto illustrativo. E’ un prodotto che contiene una piccola dose di alcool e quindi se ne sconsiglia l’utilizzo a quelle persone che non devono bere alcolici, magari perchè stanno seguendo una terapia che prevede lo smettere di bere prodotti contenenti alcool.

Per i bambini si sconsiglia di superare le due dosi giornaliere, per gli adulti è possibile arrivare ad assumere il prodotto anche sei volte al giorno, senza superare i due cucchiai per ciascuna assunzione. In ogni caso, soprattutto per l’assunzione della Soluzione Schoum da parte dei bambini, si sconsiglia un uso prolungato del prodotto, proprio perchè, come appena ricordato, ci sono delle tracce di alcool nel prodotto.