Investimenti: meglio più Redditizio o più Sicuro?



Nonostante la crisi economica che ormai da alcuni anni sta attraversando il popolo italiano c’è ancora qualcuno che ha da parte dei risparmi ed il desiderio di investirli.



Ci troviamo quindi in un periodo in cui l’economia italiana è in crisi e quindi se si decide di investire i propri risparmi si dovrebbe valutare con attenzione il tipo di investimento che si vuole andare a fare. Meglio un investimento redditizio ad alto rischio o un investimento sicuro a basso guadagno?

Quando si decide di investire del denaro si hanno a disposizione diverse strade ed alcune sono molto più redditizie di altre.

E’ necessario però ricordare che non si può parlare di investimenti redditizi senza calcolare gli eventuali rischi che si potrebbero incontrare durante l’investimento.

Possiamo infatti affermare che i guadagni che è possibile ottenere da un investimento sono quasi sempre proporzionati al rischio e cioè maggiore sarà il rischio che il capitale possa subire delle perdite o andare perso addirittura del tutto e maggiori saranno i rendimenti in caso di rendita positiva.

 

Investimenti Redditizi ma Rischiosi

Tra gli investimenti redditizi spopolano le azioni ma, nell’ultimo periodo, sono sempre di più le persone che, anche grazie ad internet e ad apposite piattaforme di Internet Banking, si sono avvicinate al Forex, un mercato dove si compra e si vende valuta straniera. Tra gli altri prodotti finanziari ad alto rischio ed ad alto rendimento vi sono anche i CFD (Contract For Difference) e le Opzioni Binarie.

Sia investire in azioni che investire i propri risparmi nel Forex sono due investimenti redditizi ma rischiosi e cioè sono due tipi di investimento che il risparmiatore può effettuare e che potranno comportare un buon profitto o una perdita del capitale investito.

 

Investimenti Sicuri: i Buoni Fruttiferi Postali

Per quei risparmiatori che decidono di andare sul sicuro e sono alla ricerca di piccoli investimenti da fare su prodotti finanziari che sicuramente non comporteranno una perdita vi sono i buoni fruttiferi postali. Chi decide di investire nei buoni fruttiferi postali può fare sogni tranquilli. Questi infatti vengono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti (che già di per sé sarebbe un’ottima garanzia) ma vengono ulteriormente garantiti dallo Stato Italiano. Inoltre chi decide di effettuare questo tipo di investimento non avrà nessun tipo di vincolo che possa riguardare il proprio denaro.

L’investitore potrà in qualsiasi momento decidere di sospendere l’investimento richiedendo il rimborso ed ottenendo come guadagno gli interessi maturati dal momento in cui è stato effettuato l’investimento sino al momento in cui deciderà di sospenderlo. In questo caso il capitale investito sarà sicuro, non si correrà nessun rischio ed infatti i buoni fruttiferi postali fanno parte di quel pacchetto che gli investitori amano chiamare come investimenti sicuri anche se c’è da dire che i profitti, data l’assenza di rischio, sono davvero bassi e per vedere anche un piccolo guadagno sarà necessario far trascorrere diverso tempo.