A Firenze per un gelato



Il gelato artigianale fiorentino

Chi vuole conoscere l’Italia non può saltare Firenze, la città simbolo dell’arte del Bel Paese va assolutamente visitata. I motivi per recarsi nel capoluogo toscano, però, non sono solamente palazzi e opere artistiche, ma la cucina. Le ricette culinarie toscane sono famose e apprezzate, come quella del gelato artigianale proposto dal Caffè delle Carrozze, storico locale che prende il nome dall’Arco delle Carrozze, posto vicino a Ponte Vecchio, sul quale la gelateria Firenze si trova. Fare una sosta per uno sfizioso spuntino, per un aperitivo, per una colazione o una merenda è un must per turisti e fiorentini. In città si va anche per mangiare il famoso gelato del Caffè delle Carrozze, aperto nel 1880 e rinnovato, nel menù negli Anni Novanta. Il gelato non è l’unico alimento servito, infatti, ci sono svariate pietanze salate, preparate con la stessa cura usata per i dolci.



Il salato nella tradizione toscana

La svolta del Caffè delle Carrozze, di cui si può leggere sul sito http://www.gelateria-firenze.it, riguarda l’ampliamento della scelta di piatti. Sorbetti, creme, gelati e pasticceria hanno fatto spazio a formaggi, salumi e piatti freddi. La variegata offerta consente alle persone di trovare la pietanza tipica della tradizione toscana che preferiscono o che vogliono assaggiare. Le ricette sono frutto della tradizione locale, mentre le materie prime vengono selezionate tra gli alimenti dei migliori produttori. Si seguono la stagionalità e il KM 0, così da fornire ai clienti cibi sani e gustosi. Vegani, vegetariani e bambini trovano soddisfazione perché si eliminano i grassi animali dalla preparazione delle pietanze. Il Caffè delle Carrozze tiene molto alle eccellenze toscane ed è per questo che tra ingredienti, salumi e formaggi figurano la finocchiona di San Giminiano, le salsicce di Caprese Michelangelo, il caprino di Mugello, l’olio San Casciano e molte altre prelibatezze regionali.

La pizza prima del gelato

Il gelato è certamente uno degli alimenti per eccellenza agli occhi e al palato degli italiani e degli stranieri, ma può essere sempre preceduto da qualche piatto salato, come ad esempio la pizza. Nel menù proposto dal Caffè delle Carrozze c’è la pizza, lievitata naturalmente e contenente la mozzarella fiordilatte fresca. Vale sempre la pena di fare una sosta durante la visita a Ponte Vecchio a Firenze e provare la gelateria di Firenze per rinfrescarsi con il caldo oppure per fare uno spuntino sfizioso durante la giornata, per recuperare l’energia utile a spostarsi tra le diverse attrazioni cittadine. In ogni momento ci si può sedere al Caffè delle Carrozze e vivere la propria esperienza culinaria toscana.