Le Domande che dovrai porti prima di Comprare un Montascale

Quando stai per scegliere un montascale cosa dovrai fare per capire se il venditore è in buona fede o se sei tra le mani di un venditore furbetto? In questo articolo cercheremo di spiegare quali sono le domande che dovrai porti prima di comprare un montascale, in modo tale da stare alla larga da eventuali prodotti scadenti e da venditori che non sempre raccontano la verità.

C’è stato recentemente un aumento del numero di aziende che forniscono montascale in Italia. È possibile quindi scegliere non solo tra i tanti produttori di montascale ma anche tra diversi distributori ed installatori. Come facciamo però a capire se chi compirà il lavoro e chi ci guiderà all’acquisto di un prodotto invece di un altro è davvero competente in questo campo o se stiamo per avere a che fare con gente completamente inesperta interessata esclusivamente alla vendita del prodotto?

Bisogna inoltre stare molto attenti agli acquisti fatti su internet. Questo perché se si compra un montascale su internet è vero che si potranno risparmiare tanti soldi, ma è possibile che nel momento in cui si necessiti con urgenza di risolvere un’eventuale problema, l’assistenza telefonica potrebbe essere inesistente o potrebbero semplicemente chiudere il telefono per non rispondere. Se decidete quindi di optare per un acquisto online affidatevi solo ai grandi marchi, cioè a quelle aziende famose che la gente che opera in questo settore ben conosce da diversi anni.

Quindi cosa e chi scegliere?

Se io fossi un cliente vorrei un montascale che sia idoneo alle mie esigenze. Non dobbiamo quindi pensare solo all’estetica ma soprattutto ad un modello che possa soddisfare a pieno titolo tutte le mie esigenze. E come ci consigliano sul sito montascaleusato.it non conviene quindi affidarsi ad un modello qualsiasi, e non bisogna affidarsi al primo venditore. Il venditore, non sempre ma spesso, proverà a venderti il loro modello di punta o quello che in quel periodo preferiscono (vuoi per un motivo o per un altro) vendere maggiormente. E’ sempre meglio quindi aprire per bene gli occhi ed acquistare il modello giusto, il venditore dovrà consigliare, non imporci una sua scelta. Ricordiamo inoltre che spesso i produttori tendono anche ad avere i prezzi uguali o superiori rispetto i concessionari indipendenti.

Onde evitare di provare delle brutte fregature sulla propria pelle è consigliabile, lì dove sia possibile, informarsi non solo sul prodotto che si desidera acquistare ma anche sugli installatori. E chi meglio dei vecchi clienti può lasciare un feedback reale? Il problema è quindi riuscire a contattare alcuni dei precedenti clienti e chiedere se è stato compiuto un buon lavoro e come si trovano con il montascale comprato presso quel venditore. Se non si conosce nessuno che già utilizzi un servoscala è consigliabile effettuare delle ricerche su internet, si possono facilmente ricercare su Google frasi di questo tipo: “nome prodotto opinioni” oppure “nome prodotto esperienze” o ancora “nome venditore opinioni” o “nome venditore esperienze” o ancora meglio “nome prodotto problemi” o “nome venditore problemi”.

Con queste ricerche potrete verificare cosa pensa la gente di un particolare modello di montascale, del venditore o degli installatori.

Di che tipo di garanzia ho bisogno, una garanzia a vita?

Naturalmente avete bisogno della migliore garanzia che è possibile ottenere, ma a volte è necessario porre le giuste domande per scoprire ciò che è realmente offerto. Le garanzie sono suddivise in due parti distinte:

  • Attrezzature e garanzia delle parti, che solitamente sono garantite per almeno 2 anni (escluse le batterie).
  • Garanzia relativa ai lavori di installazione e riparazione, dove di solito la garanzia è minimo di un anno.

Le parti, le attrezzatore o meglio l’apparecchio hanno direttamente la garanzie offerta dall’azienda che ha prodotto il montascale. La garanzia relativa ai lavori di installazione spetta invece a chi si occuperà dell’installazione del prodotto presso la vostra abitazione e quindi dovrebbe essere offerta dal rivenditore autorizzato o dal distributore.

Alcuni produttori rendono invalida la garanzia sul montascale se questo è stato installato da personale non qualificato. Se volete godere a pieno titolo della garanzia fate installare il prodotto da personale esperto cioè da un installatore autorizzato.

E’ possibile parlare di garanzia a vita? In alcuni casi si, ma solo per alcuni pezzi. Di solito la garanzia a vita è limitata ai soli motori ed ai riduttori. E’ quindi importante, prima di comprare un montascale, leggere con attenzione le clausole relative alla garanzia a vita dove un venditore poco onesto potrebbe spacciarla per l’intero montascale quando poi in realtà è reale solo sul motore e qualche altro piccolo pezzo e quindi non su tutte le parti. Chiedi esattamente a cosa si riferisce e quali sono i pezzi coperti dalla garanzia a vita in modo tale da poter evitare spiacevoli sorprese più tardi.

La garanzia del lavoro viene in genere fornita dalla società di installazione e può variare dal giorno dell’installazione di uno o due anni.