Come Collegare il Pc alla Tv con Cavo

Ecco un’altra guida che ritengo molto utile, oggi spiegherò come collegare il pc alla tv con cavo, per far sì che ciò che viene visualizzato sul monitor del tuo computer venga proiettato anche dallo schermo della tua televisione.

E’ vero, ora in tanti hanno le smart tv che consentono di fare questa operazione con piccoli passaggi, anche molto semplici, ma la guida di oggi ti spiegherà passo dopo passo come si collega il computer alla tv con il cavo Hdmi e Vga.

Tramite questo sistema, spiegato nel dettaglio anche su una guida che abbiamo trovato sul sito https://www.bloccotech.it/ sarà possibile vedere sullo schermo della tv una copia di ciò che si vede sul monitor del pc. Potrai quindi utilizzare il tuo sistema operativo su entrambi gli schermi. Diventa molto utile se hai deciso di vedere un film che hai sul tuo computer su uno schermo molto più grande o se semplicemente vuoi vedere i tuoi video preferiti di Youtube su un 40″ tv invece che sul 15″ del notebook.

I cavi che abbiamo a disposizione per effettuare il collegamento sono: S-Video, HDMI, VGA, RCA, DVI. Quale dovrai usare? La scelta del cavo per collegare il pc alla tv non può essere casuale ma sarà necessario controllare le porte in uscita presenti sul tuo pc e le porte in entrata presenti sulla tua tv. Una volta capito qual è il cavo adatto per le tue esigenze non ti resta che acquistarlo.

Prima di procedere con l’acquisto di uno di questi cavi ti consiglio però, soprattutto se possiedi una televisione tra le più recenti, di controllare se possiedi già uno di questi. Te lo consiglio perchè negli scatoloni originali delle tv solitamente vengono aggiunti diversi cavi ed è possibile che sia già presente uno di quelli che potresti utilizzare per lo scopo di questa guida.

Ma torniamo ai cavi che puoi utilizzare per collegare il computer alla tv ed esaminiamo i diversi tipi di cavo:

  • S-Video, si tratta di un cavo in grado di gestire esclusivamente il video. Se hai la necessità di ascoltare anche l’audio sulla tua tv dovrai collegare un secondo cavo solo per trasmettere anche l’audio dal pc alla tv. Il cavo S-Video si presenta con uno spinotto tondo dal lato che si collega al pc e con una presa Scart dal lato che si collega alla tv;
  • HDMI, se disponi di una tv di ultima generazione è sicuramente il miglior cavo che puoi utilizzare. E’ in grado di gestire sia il video che l’audio ed è la soluzione migliore per i filmati in HD (alta risoluzione);
  • VGA, si tratta di un cavo che veniva utilizzato per collegare il pc al proiettore. Può essere utilizzato anche per la tv ma come il cavo S-Video non è in grado di trasmettere anche l’audio;
  • RCA, in realtà è un insieme di cavi composto dai jack rosso, bianco e giallo. Funziona sia l’audio che il video ma le prestazioni del suono non sono ottimali;
  • DVI, si tratta di un altro ottimo cavo in grado di permettere il collegamento tra pc e tv in maniera ottimale. E’ in grado di gestire sia audio che video ed è secondo solo al cavo HDMI.

Ok hai trovato il tuo cavo preferito, ora dobbiamo proseguire con il collegamento vero e proprio. Accendi entrambi i dispositivi e collega quindi il cavo sia al pc che allo schermo della tv. In alcuni casi è possibile che l’immagine del pc venga sin da subito proiettata anche sulla tv, senza dover fare altro.

Su quale canale devo impostare la tv? La tv va settata in modalità AV (audio video) che nelle nuove tv troviamo dopo essere andati nel menù (tramite l’apposito tasto) o in media.

E’ anche possibile che la nuova periferica attaccata al proprio pc non venga riconosciuta in maniera istantanea e si dovranno quindi attendere alcuni secondi, il tempo che Windows riconosca il tipo di cavo collegato e ne installi in maniera del tutto automatica anche i driver. Non preoccuparti, non dovrai installare nessun tipo di driver, questi cavi vengono riconosciuti in maniera automatica dal sistema operativo ed i driver da utilizzare sono già presenti in esso dato che parliamo di una periferica di base.

Il cavo è collegato dal pc alla tv, la periferica è stata rilevata da Windows correttamente, la tv è sintonizzata sul giusto canale ma ancora non vedo nulla. Perchè? E’ normale? Si, può capitare che ciò che è stato fatto non sia sufficiente e che si debba fare ancora un’altra operazione sul pc:

  • Clicca il tasto destro del tuo mouse in un punto qualsiasi del desktop (non sopra un’icona);
  • Si aprirà un piccolo menù a tendina, clicca con il tasto sinistro su “Risoluzione dello Schermo”;
  • Nella nuova schermata clicca su “Rileva”, ora il nuovo schermo, cioè quello della tv, sarà rilevato e riconosciuto dal computer;
  • Dopo alcuni secondi (è possibile che anche durante questo passaggio siano installati altri driver) sarà possibile scegliere nel menù a tendina la voce “Più Schermi”;
  • Il passaggio successivo sarà quello di cliccare su “Estendi il Desktop”;
  • Le impostazioni sono terminate, clicca prima su “Applica” e poi su “Ok”.

Se il tutto è stato eseguito nella maniera corretta ora il desktop del tuo Windows sarà visibile anche sullo schermo della televisione.

Da questo momento in poi potrai vedere film e video ma anche giocare al tuo videogame preferito ammirando il tutto sul tuo nuovo schermo.

Se questa guida su come collegare il pc alla tv con cavo ti è piaciuta e ti è stata utile condividila con i tuoi amici.