Come cambiare il filtro dell’olio di un quad



Il quad è il veicolo che negli ultimi anni sta avendo un appeal ed un boom di vendite senza eguali per la sua caratteristica di poter agevolare passeggiate fuori porta e su strade avventurose. Proprio per questo però è anche soggetto a molta manutenzione come e più di una moto o di un’auto.

Per fa si che funzioni al meglio e che non subisca guasti alla meccanica è molto importante controllare le condizioni dell’olio, del suo filtro e del serbatoio. Il filtro è il pezzo che purifica l’olio che gira nel motore da tutto ciò che lo rende sporco. In questa guida spiegheremo come è possibile cambiare proprio il filtro dell’olio in piena autonomia. L’operazione non è complicata, basta armarsi di buona volontà e degli attrezzi giusti e tutti possono effettuare questo cambio.

Logicamente il primo passo da compiere è quello di recarsi in autoricambi ed acquistare il filtro giusto per il vostro quad. Non esistendo modelli di filtro universali è molto importante fornire le giuste indicazioni al rivenditore per acquistare quello che davvero serve per il vostro quad altrimenti la sostituzione sarà impossibile da compiere.

Tornati a casa con il nuovo filtro si può procedere. Ricordatevi che tutti i passaggi sono obbligatoriamente da compiere con il motore del mezzo freddo per evitare rischi sia per il quad che per la vostra salute. A questo punto indossate dei guanti protettivi e poi con cric cominciate ad alzare il vostro quad fino all’altezza giusta per il cambio del filtro dell’olio, il quale si trova in genere nella parte sinistra anteriore, per svitarlo occorre la chiave dinamometrica. State molto attenti a non usare la forza durante questo passaggio, ci ricorda il sito quadatvonline.it , per non danneggiare altre parti del quad.

Se c’è una perdita d’olio, lasciare che questo vada a finire in un recipiente che è meglio prepararsi in anticipo. Attenzione a non lasciar cadere l’olio per terra perchè essendo un elemento a forte rischio di infiammabilità potrebbe provocare un incendio molto pericoloso.

Una volte che tutto l’olio sia sceso nel recipiente, spostare lo stesso dalla zona in cui vi trovate, prendete un panno e pulite la bocca del filtro dall’olio rimasto. Adesso basta togliere il filtro vecchio e sostituirlo con il nuovo e rimettere tutto come era prima del cambio e l’operazione di cambio del filtro dell’olio è terminato. Ricordatevi di stringerlo bene ma senza esagerare con la forza. Con un nuovo filtro dell’olio le prestazioni del quad saranno di nuovo ottimali e potrete riprendere a viaggiare in piena armonia a bordo del vostro veicolo.

Avete potuto capire leggendo questa guida che è davvero molto semplice adoperarsi nel cambio del filtro dell’olio senza l’ausilio di un meccanico e questo vi comporta un risparmio sulla manutenzione del vostro mezzo, cosa molto importante, perchè il quad ha continuo bisogno di manutenzione e quindi risparmiare sulla manodopera è fondamentale per permettervi di mantenere il vostro veicolo e spendere i soldi risparmiati per altri accorgimenti dove proprio non potete procedere in completa autonomia. Quindi cercate di fare da soli quando è possibile, non ve ne pentirete.